• +390687130915

  • Via L. Zuccoli, 47A 00137 Roma

logo

Genesi – Azione performativa in due parti

  • logo
    logo

    Data

    7 Luglio
    19:00

  • logo
    logo

    Luogo

    Via Taranto, 36
    Roma

  • logo
    logo

    Prezzo


Rete sociale partecipa al più importante evento dell’anno su arte e salute mentale, sostenuto dal programma comunitario di Europa Creativa.

Il Direttore Artistico del progetto europeo illustrerà agli omologhi di Grecia, Spagna, Irlanda e Repubblica Ceca, prima dell’evento Genesi, le attività di dieci Fondazioni e Associazioni italiane che sostengono progetti a supporto dei segmenti sociali fragili.

Questo importante evento è stato realizzato e coordinato dal nostro Amico Prof. Gennaro COLANGELO

Una serata speciale per presentare i progetti di valorizzazione dei giovani artisti under 30, chiamati a realizzare produzioni artistiche sul tema ARTE E SALUTE MENTALE.

Il primo evento ha presentato il collettivo artistico Art 4 Me, tutti giovani romani di nascita o di adozione, incorniciati nel programma Europa Creativa cofinanziato dalla Commissione Europea: una partnership fra Italia, Irlanda, Grecia, Spagna e Repubblica Ceka associata alla Lituania.

L’idea che ha guidato la presentazione dell’evento consisteva nella presentazione ai partners europei del network di Fondazioni e Associazioni che da anni si occupano di sostenere i segmenti sociali fragili, definito dal Direttore Artistico “un modello d’Italianità nel mondo”.
Con riferimento alla nostra Rete Sociale, è stato sottolineato il ruolo che i tre vertici del nostro triangolo associativo hanno acquisito nel tempo con lo slogan AIUTARE AD AIUTARCI, in linea con efficaci collaborazioni con enti, individui e gruppi creativi.

Particolare attenzione hanno suscitato presso il pubblico il ricordo del PREMIO HUMANITAS assegnato alla Fondazione Frisiani-Santini, l’intervento al fianco dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dell’Associazione Amici dei bimbi Onlus, e la memoria dei giorni difficili del lockdown, in cui centinaia di persone hanno ricevuto puntualmente dall’Associazione Culturale IDEANDO Onlus una newsletter quotidiana di ausilio, informazione normativa e sostegno nel tempo dell’isolamento globale.

La serata è stata impreziosita dalla presenza di Milena Vukotic, che accanto ai giovani attori Emmanuel Casaburi e Diletta Masetti e alla danzatrice Chiara Salvatori, ha recitato testi di Alda Merini su poesia e follia, per poi intrattenersi col pubblico nella visita guidata alla mostra dei giovani talenti.